News

Inserto il Domenica 20 Marzo 2016

NELL’ULTIMA CONVIVIALE DEL PANATHLON MONDOVÍ SI È PARLATO DI SCI NORDICO

Poichè il Dottor Lorenzo “Lollo” Arioli, a causa di una sopravvenuta impossibilità personale, non ha potuto presenziare alla conviviale del Panathlon Club Mondovì, in programma venerdì 11 marzo al Ristorante Croce D’ Oro di S. Anna Avagnina, al suo posto sono intervenuti nella qualità di relatori gli atleti Emanuele Becchis di Boves e Michela Salvagno di Chiusa Pesio, i quali hanno trattato il tema:” SCI NORDICO FULL TIME: SKI-ROLL, FONDO E BIATHLON”. I due relatori cuneesi, nonostante la loro giovane età, hanno saputo intrattenere brillantemente i numerosi soci panathleti ed i loro ospiti, illustrando con grande competenza e dovizia di particolari le caratteristiche delle differenti specialità. In particolare Michela Salvagno, più volte laureatasi Campionessa d’ Italia, ha illustrato le caratteristiche della specialità del biathlon, una disciplina olimpica nella quale i partecipanti competono in due specialità, ossia lo sci di fondo ed il tiro a segno con la carabina. A sua volta Emanuele Becchis, laureatosi nella propria carriera ripetutamente sia Campione d’ Italia (più di 17 volte) che Campione del Mondo, ha illustrato le caratteristiche salienti tanto dello sci di fondo, la disciplina regina dello sci nordico, quanto dello ski-roll, detto anche sci a rotelle, che è uno sport praticato soprattutto d’ estate su strade asfaltate e nato per permettere agli atleti delle discipline dello sci nordico di allenarsi in assenza di neve.  


Inserto il Giovedì 18 Febbraio 2016

IL RUOLO DEI GENITORI NELLA PRATICA SPORTIVA DEI LORO FIGLI IL TEMA DELL’ ULTIMA CONVIVIALE DEL PANATHLON MONDOVÍ

Davvero un brillante risultato ha riscontrato la riunione conviviale del mese di Febbraio del Panathlon Club di Mondovì presieduto da Brunello Prette, che si tenuta venerdì scorso presso il Ristorante “La Borsarella” di Mondovì ed è stata dedicata ad un tema quanto mai attuale ed estremamente delicato, ossia: “ I FIGLI E LO SPORT: L’ IMPORTANTE E’ DIVERTIRSI? IL RUOLO DEI GENITORI NELLA PRATICA SPORTIVA DEI LORO FIGLI.”

Relatore della serata è stato il Dott. Paolo Lubatto, psicologo ed allenatore di pallavolo, il quale ha strutturato il proprio intervento prima analizzando i "ruoli" negativi assunti da genitori nei confronti dello sport, con esempi tratti dall'attualità, poi passando ad analizzare la devalorizzazione del ruolo dell'allenatore in stretta analogia con il mondo dell'educazione, con susseguente rottura del patto educativo. Successivamente il Dott. Lubatto è passato ad analizzare le conseguenze di tali comportamenti sull'esperienza sportiva dei figli, anche da un punto di vista scientifico, in termini di crescita, apprendimento, sviluppo, ed infine ha proposto dei possibili rimedi, sia per i genitori, sia per i rappresentanti delle società sportive. Al termine della relazione numerosi gli interventi e le domande da parte dei soci panathleti, che hanno chiesto al relatore chiarimenti ed approfondimenti su quanto trattato.


[ 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 ]