News

Inserto il Domenica 19 Febbraio 2012

L’IMPRONTA

Progetto elaborato dalla Dr.ssa Sara Griseri

L’IDEA
In collaborazione con gli amici del Panatholon di Mondovì abbiamo pensato di organizzare attività sportive non agonistiche rivolte a coloro che hanno ancora voglia di lasciare la loro impronta sui sentieri dei nostri monti pur non essendo o non essendo più degli atleti.
Le attività sono rivolte pertanto a persone non più giovani, sole o in compagnia, ad ex atleti, agli appassionati della montagna, a tutti coloro che amano passare qualche ora insieme all’aria aperta.
 
 
PERCHÈ
Un colpo d’occhio alla realtà dei nostri paesi, delle nostre case ci ha indotto a riflettere su come spesso persone non più giovani o sole non abbiano la possibilità di svolgere attività ricreative e salutari in compagnia e all’aperto non tanto perché la loro salute non glielo permetta ma piuttosto perché non esistono molte attività pensate in tal senso e dedicate esclusivamente a loro. Così coloro che “vorrebbero ancora tanto…..” finiscono per sospirare davanti alla tv.
 
 
OBIETTIVI
Gli eventi hanno pertanto una doppia finalità: sociale e sanitaria.
Infatti in questo caso lo sport non deve essere visto come preparazione atletica, competizione ma esclusivamente come attività di media difficoltà con cui mantenere e promuovere lo stato di salute. E’ stato ribadito più volte da tutti gli Organi della Sanità come una modesta attività fisica costante abbia effetti benefici sia a livello cardiovascolare che a livello metabolico contribuendo a controllare patologie come ipertensione e diabete tipiche di questa fascia di età. E’ altresì noto come uscire dalla propria solitudine o dalla propria routine conoscendo nuove persone, legando con i coetanei e coltivando interessi comuni migliori la qualità di vita.

PROGRAMMA
Le attività si svolgeranno  in più trance e in diverse location:
 

  • il primo incontro si terrà presso i locali dello Sporting Club Mondovì e sarà finalizzato alla presentazione delle varie attività, alla formazione di uno o più gruppi di cammino e alla scelta dei percorsi in base alla caratteristiche individuali dei singoli partecipanti. Sarà presente un medico per la certificazione di idoneità  all’attività sportiva non agonistica che verrà rilasciata a titolo gratuito ed esclusivo per l’evento in questione. Inoltre i partecipanti avranno modo di incontrare  il loro tutor che potrà illustrare loro le varie tecniche di cammino  in rapporto alle caratteristiche dei percorsi, come evitare cadute e rischi per la propria salute.
 
  • Nel periodo tra maggio e luglio 2012, in date da definirsi in base alle condizioni climatiche, a cadenza settimanale saranno organizzate una serie di escursioni a piedi di difficoltà crescente su sentieri delle nostre montagne. Per le prime 4/5 escursioni il gruppo sarà guidato dal tutor al fine di mettere in pratica insieme quanto illustrato durante il primo incontro, affrontare e risolvere eventuale problematiche sorte in itinere. Durante questi incontri il gruppo sceglierà un leader che prenderà il posto del tutor per le successive escursioni.
 
  • Nel periodo tra dicembre 2012 e marzo 2013, sempre in date da definirsi in base alle condizioni climatiche e alla presenza o meno di piste innevate, a cadenza settimanale saranno organizzate una serie di escursioni con le ciastre con i medesimi criteri illustrati per gli appuntamenti della sezione estiva.
 
Alla fine di ogni sezione si terrà un incontro con tutti i partecipanti per raccogliere le loro sensazioni, le loro emozioni e i graditissimi suggerimenti per poter eventualmente ripetere l’iniziativa con altri gruppi negli anni successivi. In tale sede si potranno cercare insieme anche nuove mete che il gruppo potrà raggiungere in autonomia.  
 
 
RISORSE
 
  • UMANE: un tutor, un medico per la valutazione dello stato di salute e    d’idoneità
  • ECONOMICHE: locali per il primo incontro, t-shirt personalizzate per il gruppo, tutor
  • INESTIMABILI: la buona volontà di chi organizza, la voglia di vivere di chi partecipa

Vedi il power-point del progetto


Inserto il Domenica 19 Febbraio 2012

BORSA DI STUDIO “Avv. Mario PRETTE”

mario pretteMario Prette, fondatore il 13  Settembre 1981 del Panathlon Club Mondovì, di cui è stato per 25 anni Presidente, si è prodigato nel corso della sua attività panathletica per promuovere lo sport dilettantistico in tutto il Monregalese, prestando una particolare attenzione per la promozione dello sport a livello giovanile.
Innumerevoli sono stati i suoi interventi a favore di uno sport praticato secondo principi etici veramente olimpici e puri e per favorire l’avvicinamento al mondo sportivo ed alla pratica della varie discipline della popolazione giovanile monregalese.
 
In accordo con i principi etici che hanno sempre accompagnato l’agire dell’Avv. Mario Prette e che contraddistinguono l’operare del Panathlon International in cui lui si riconosceva, il Panathlon Club Mondovì istituisce, anche per l’anno 2012, una borsa di studio annuale del valore di € 1000 in memoria dell’Avv. Mario Prette.

BORSE DI STUDIO ASSEGNATE:

a.s. 2007-8 Chiara Bonelli – Biathlon
a.s. 2008-9 Paolo Colombo – Nuoto
a.s. 2009-10 Floriana Bertone - Pallavolo
a.s. 2010-11 Giacomo Isolano - Atletica

 
Finalità della borsa di studio è di promuovere la validità del modello per cui un atleta è completo e veramente vincente se e solo se riesce a contemperare la pratica degli impegni sportivi di alto livello agonistico con un altrettanto serio impegno culturale e scolastico, secondo il principio classico mens sana in corpore sano”.
Ogni anno verrà pertanto premiato lo studente o la studentessa che meglio hanno incarnato questo ideale, ottenendo il più elevato risultato pariteticamente in campo sportivo ed in quello scolastico.
La borsa di studio verrà annualmente aggiudicata dopo gli esiti dell’anno scolastico e consegnata nell’autunno successivo, durante una cerimonia di consegna pubblica alla presenza del vincitore e da questi personalmente ritirata.
I criteri per l’assegnazione della borsa di studio e le modalità di partecipazione sono contenuti nel regolamento che segue.
 
REGOLAMENTO
 
1 – Il Panathlon Club Mondovì istituisce una borsa di studio annuale del valore di € 1000 in memoria dell’Avv. Mario PRETTE, fondatore del sodalizio monregalese. Tale cifra è composta di una quota di € 400 che andrà all’atleta aggiudicatario e di due quote di € 300 ciascuna rispettivamente per la Società sportiva e per l’Istituto scolastico di appartenenza, a riconoscimento dello sforzo da essi compiuto per la preparazione del giovane talento.
2 – Possono concorrere alla borsa di studio tutti gli studenti e le studentesse iscritti ad uno degli Istituti Secondari Superiori con sede a Mondovì, Ceva, Ormea, residenti nei comuni componenti l’area di competenza del Panathlon Club Mondovì ed in regola con l’iscrizione e la frequenza per l’anno scolastico in corso.
3 – Le domande di partecipazione, controfirmate da un genitore o legale rappresentante la patria potestà in caso di età inferiore ai 18 anni,  devono essere inviate o presentate a:
Presidente Panathlon Club Mondovì
c/o Segreteria del Panathlon Club Mondovì, Piazza Ellero n° 2, 12084 Mondovì
entro il 31 luglio di ogni anno.
4 – Le domande di partecipazione devono essere correlate da una dichiarazione dell’Istituto Scolastico e da una  della Società Sportiva di appartenenza, che asseverino i risultati ottenuti nel proprio settore di competenza.
5 – Saranno prese in considerazione domande che raggiungano i seguenti requisiti minimi: media dell’8 (o media equivalente in caso di altro tipo di valutazione) in campo scolastico e risultati di
assoluto rilievo in competizioni a carattere regionale (nazionale).
6 – Le buste con le domande dovranno contenere, pena l’esclusione:
     a) i dati anagrafici propri e del sodalizio sportivo di appartenenza;
     b) il certificato in carta semplice d’iscrizione per l’anno scolastico di riferimento ad una classe di                         Scuola Secondaria Superiore tra quelle indicate al punto 2;
     c) le 2 dichiarazioni di cui al punto 4;
    d) il palmares sportivo completo dell’atleta;
    e) un curriculum con notizie del richiedente;
    f) una foto a colori.
7 – La commissione esaminatrice delle domande è composta dai membri del Consiglio Direttivo del Panathlon Club Mondovì.
8 – I giudizi della Commissione sono inappellabili.


[ 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 ]